I prodotti Kaltun Italia

Dalle tecnologie più avanzate

Anche le materie prime e le loro qualità, oltre alla natura che le ha create, dipendono dalle tecnologie che le lavorano. Quelle di Kaltun Italia nascono da tecnologie ad altissima innovazione, quali:

3 impianti di flottazione per feldspato sodico ad alta tecnologia - realizzati dal Gruppo Sacmi - che permettono di offrire quello che è riconosciuto dagli operatori come il miglior flottato prodotto in Turchia;

il migliore impianto di separazione magnetica attualmente operativo – sempre Sacmi;

2 Impianti di separazione magnetica a secco e arricchimento;

4 selezionatori ottici che permettono di ottenere quarzo bianco di assoluta purezza;

1 impianto di omogeneizzazione sito presso i nostri depositi Terminal Nord, che può miscelare ed omogeneizzare fino a 4 componenti con percentuali talmente precise da consentire anche presenze minime fino al 2%.

L'elevata qualità intrinseca delle materie e la loro purezza ed omogeneità, ci consentono di offrire materie prime Kaltun in una ampissima gamma di qualità e granulometrie.

La nostra esperienza, le tecnologie innovative e la passione per le sfide ci permettono di realizzare nuove materie prime, prodotti specificamente customizzati, destinati sia all'evoluzione dei settori tradizionali che a nuovi e possibili impieghi futuri.


Materie Kaltun

Per prendere visione della totalità di tipologie e granulometrie delle materie prime Kaltun tal quali, difficilmente visionabile in una pagina web, vi invitiamo a scaricare il presente catalogo.

DOWNLOAD

Ma ricordate che qualsiasi esigenza non pienamente soddisfatta dalle materie qui analizzate, potrebbbe trovare comunque nuove risposte da Kaltun Italia.


Creiamo nuove materie prime

Si dice talvolta: “se non ci fosse bisognerebbe inventarlo”. In effetti i prodotti e le miscele che studiamo, testiamo e produciamo per i nostri clienti sono a tutti gli effetti materie prime che non c'erano - esattamente come i nuovi prodotti che i nostri clienti volevano produrre - e che Kaltun Italia ha inventato per loro.
Non mettiamo schede tecniche di tutti i nostri nuovi prodotti per non mettere freni alla vostra fantasia, ma vi raccontiamo in sintesi alcune case history di problemi affrontati e risolti.
Voi, qualunque sia la vostra esigenza, diteci che qualità vorreste nella vostra nuova materia prima.

 

FLPR:

  • Ridurre gli alti costi degli impasti tecnici in cui sono utilizzati i flottati.
  • I Flottati sono per loro natura più umidi rispetto ad i Feldspati Standard ed è l’elevata percentuale di umidità intrinseca di questi a determinare una forte incidenza sui costi.
  • Miscelando un Feldspato deferrizzato high quality ad un Flottato abbiamo ottenuto un prodotto di qualità ugualmente elevata ad una umidità controllata del 4% 


 

SAB450MIX: 

  • Ridurre i costi determinati dalla presenza di cromofori nel SAB450.
  • Mantenere l’alta fusibilità per alto contenuto di MgO del SAB 450 riducendone al contempo il valore dei cromofori (ferro/titanio).
  • Miscelando il SAB450 ad uno prodotto standard, che tipicamente presenta livelli di cromofori più bassi, abbiamo ottenuto un prodotto che bilancia perfettamente la richiesta di buona performance in termini di fusibilità, senza penalizzare il punto di bianco del prodotto finale. Questo consente all’utilizzatore finale di ridurre anche i costi.


 

SPG: 

  • Contenere il ritiro in cottura di un feldspato sodico e di conseguenza lo sfrido di produzione.
  • Bilanciare la fusibilità tipica del feldspato sodico e il ritiro dell’impasto.
  • Mix di un feldspato sodico (che fornisce maggiore fusibilità ma alto ritiro) e un feldspato potassico (che fornisce fusibilità inferiore al sodico, ma riduce l’effetto di ritiro in cottura). 

Panorama2818 2819